sposa sull'orlo di una crisi di nervi

e aspirante imprenditrice stanca, molto stanca.

allora, ecco la lista della spesa:

chiesa, prenotata.
fiori, opzionati.
fotografo, opzionato.
agriturismo, opzionato.
prete, opzionato.
fedi, ordinate.
bomboniere, scelte, in lavorazione e sacchetti ordinati.
vestito, comprato.
festa, boh.
partecipazioni, lavori in corso.

che altro?

organo, boh.
libretto messa, mah.

e dulcis in fondo il viaggio di nozze: ma possibile che ad arles non esista un meraviglioso albergo in stile provenzale???

sposo, speriamo che si ricordi del bouquet, oltre che di esserci naturalmente 🙂

capitolo due, t-shirt:

serigrafo, ok, consegnate ieri.
etichette, boh, mah, chissà.
negozi per venderle, dramma in corso.

e io, tanto per fare una citazione, speriamo che me la cavo.

4 thoughts on “sposa sull'orlo di una crisi di nervi

  1. Cara Pitta, e gli inviatati come li mettiamo a sedere? Lasci fare a loro?

    Bruttissima idea, bisogna dire tassativamente a ciascuno dove deve mettersi altrimenti aspettatevi vere e proprie scene di panico, so di cosa parlo. Ricordo che fare i tavoli mise a dura prova la nostra determinazione a fare l’insano gesto.

    E poi, importantissimo, letture per la messa, scelta del rito (ci sono formulazioni diverse…), scelta dei canti o della musica, chi canta? chi suona?

    E infine vedo che volete svicolare con la scusa che avete già tutto in casa, ma un bella lista nozze?? Qualcuno te la chiederà e si risentirà del fatto che non ci avete pensato, col rischio che poi vi si regalino cose ignobili. Sposa avvertita…

    Comunque alla fine passa tutto!

    Ceci

  2. gli invitati grazie a dio sono ochi, per cui organizzeremo dei semplici segnaposto, niente tabellone 🙂

    per quanto riguarda la musica non ho ancora approfondito se la chiesa è fornita o meno di organo!!!

    lista di nozze già fatta, anche viaggiolista di nozze!

  3. ciao eli :-), mi sposo il 9 giugno, e siamo ancora un bel pezzo di matrimonio da organizzare, ma ce la faremo!

Comments are closed.