Post (di) Natale

Abbiamo mangiato e abbiamo bevuto, abbiamo riso e anche scherzato, abbiamo aperto regali e letto biglietti di auguri, inviato e risposto a messaggi, telefonato a qualcuno lontano, mascherato l’assenza con la confusione, cercato di festeggiare qualcosa che Natale non era, non quest’anno.
E ci siamo riusciti, un po’, per un po’, almeno per un po’.

È passato, ora, ma l’anno prossimo sarà pieno di regali, proprio come volevi tu: è una promessa.

(s)natale 2015

natalizietà

Non ho voglia
di tuffarmi
in un gomitolo
di strade

Ho tanta
stanchezza
sulle spalle

Lasciatemi così
come una
cosa
posata
in un
angolo
e dimenticata

Qui
non si sente
altro
che il caldo buono

Sto
con le quattro
capriole
di fumo
del focolare

[Giuseppe Ungaretti, Natale]