Mancava solo la panna montata.

Succede che in un lunedì mattina di settembre, anziché fare il solito shampoo, io decida di fare una maschera naturale per i capelli sfibrati.
E succede anche che, non avendo la minima idea di come si faccia, ma avendo deciso di farla con lo Yogurt, decida di scrivere maschera+capelli+yogurt su Google e di trovare la favolosa e semplicissima ricetta di una maschera nutriente allo Yogurt con il cacao magro.
E così, laPitta, prende una cuccuma, ci schiaffa dentro quattro cucchiai di Yogurt bianco, un cucchiaio di cacao magro e rimesta con il cucchiaio (manco fosse Topolino l’apprendista stregone), fino ad avere una miscela omogenea e senza grumi.
Con il composto, infine, si reca in bagno e sulla vasca da bagno, per non lasciare tracce intorno a sé, applica il tutto sulla sua lunga chioma.
Dopodiché (sembra facile!) si avvolge di pellicola per alimenti, utilizzandone circa tre metri, e lascia in posa per circa trenta/quaranta minuti.
Nel frattempo legge la posta, fa colazione, telefona alla mamma, il tutto inebriata dal profumo del cioccolato, al punto da credere, per un attimo, chiudendo gli occhi, di essere in una cioccolateria belga, francese o viennese: fate voi.
Mancava solo la panna montata, in testa, e a dirla tutta in frigorifero c’era, ma io ho preferito mangiarla!