riflessioni sul divano

sul divano illuminato da un sole che sembra primaverile, pigramente cerco di riprendere la lettura di “La scuola raccontata al mio cane” di Paola Mastrocola e in sottofondo ascolto la radio.
in effetti ascoltare Fiorello in sottofondo non è proprio possibile, e infatti mi colpisce la frase di un’ospite della trasmissione: “I problemi delle donne sono i problemi non risolti degli uomini. Se una donna viene picchiata è perché c’è un uomo che ha un problema. Se una donna viene stuprata è perché c’è un uomo che ha un problema…”. Insomma ma allora non sono io, sei tu:-) e anche se in fondo già lo sapevo dormirò sonni più tranquilli: il mio problema in fondo non è mio, è tuo!