non tutte le ciambelle riescono col buco

il 17 era il mio numero, è il giorno del mio onomastico, mi è sempre piaciuto e l’ho sempre difeso da tutti quelli che ne parlavano male.
eppure, oggi, mi ha tradito.
ha cominciato stamattina, quando mi ha fatto arrivare in ufficio con 15 minuti di ritardo.
ha continuato all’ora di pranzo, quando mi ha fatto dire dal tecnico della telecom (lui innocente, perché in realtà il contratto è con tele2) che se siamo da tre (leggasi 3) mesi senza adsl non è perché c’è un guasto sulla linea, ma è perché abbiamo il modem rotto: 3 mesi (leggasi tre) per appurare un guasto che non c’era???
e poi stasera mi ha finita, dopo esserci incollati 2 cartoni contenenti 300 t-shirt da portare al serigrafo e averle caricate in macchina, dicendomi “ehi, ma non ti sei accorta che hai bucato?”.
meno male che c’era il(san)Chicco 🙂
amen

2 thoughts on “non tutte le ciambelle riescono col buco

  1. io sono addirittura nata il 17…e come te ritengo che sia il mio numero fortunato!quella di oggi è una pura coincidenza,sii fiduciosa!

    baci baci

Comments are closed.