Io sono qui, e sono fortunata.

C’è chi dice di no, ma avrei voluto vederlo essere Li.
Penso a tutte le volte in cui sono scontenta di me e della mia vita, delle mie cose e delle persone che ho intorno, a tutte le volte che vorrei avere di più.
Ma potrei avere di meno, molto di meno, perché quello che ho ogni giorno è essere qui, ma soprattutto non essere Li.
Io sono Li è un film da vedere, per imparare a voler bene a se stessi e magari anche agli altri, quegli invisibili che ci passano accanto tutti i giorni.
Sono a casa, la mia casa, ma soprattutto sono dove voglio essere.