acqua in bocca

foto di Daniele Muscetta

come si fa con i segreti i nostri cari (e non è un eufemismo) e amati (questa invece è bieca ironia) parlamentari ci stanno preparando il regalino di Natale anticipato.

Zitti zitti, tra un vertice della Fao e una seduta a Montecitorio, si stanno organizzando per chiuderci i rubinetti dell’acqua.

ecco qua il decreto che si appresta a diventare legge (dando così il via alla privatizzazione delle forniture d’acqua potabile), il link con il testo dell’email da inviare a tutti i deputati (suddivisi per gruppi) affinché ciò non avvenga e la lettera che padre Zanotelli, missionario comboniano, ha scritto a riguardo.

passaparola!

3 thoughts on “acqua in bocca

  1. con un po’ di tritardo, ma cielo faccio anch’io un post sul mio blog.

    c’entra ‘na sega, ma lo sai che i nostri blogs compiono gli anni assieme?

  2. Privatizzazione dell’acqua

    [..] L’iniziativa di privatizzare l’acqua ha sollevato una forte discussione anche all’interno della blogosfera. Ecco cosa pensano alcuni blogger di Splinder. Vi invitiamo a dire la vostra nei commenti. Fabrizio Summonte cita il Cantico di Frate Sole di Fr [..]

Comments are closed.